Mercoledì 1° Maggio, la recita del santo rosario presso la Casa di riposo "Parenti" apre il mese mariano

Si è svolta nella serata di ieri, mercoledì 1° maggio, la celebrazione di apertura del mese di Maggio, il mese tradizionalmente dedicato dalla Chiesa e dalla pietà popolare al culto della Madonna, la madre del Signore e la nostra madre celeste. La recita del santo rosario si è tenuta come di consueto presso la piccola cappella della Casa di riposo "Parenti". La cappelletta, ingentilita da bellissimi fiori coltivati nel giardino, ha ospitato una ventina di persone che si sono riunite per recitare il rosario e pregare così la Beata Vergine con la preghiera a Lei gradita. Anche alcuni degli anziani ospiti hanno voluto unirsi a questo momento di preghiera, cantando con fede e devozione assieme al nostro parroco don Mauro Tramelli e al diacono Claudio Fervari, responsabile della cura pastorale della struttura. Prima dell'inizio della preghiera, una signora ha voluto inoltre esprimere tutta la sua gioia e soddisfazione per la presenza del nostro parroco, che alternandosi col diacono ha provveduto a recitare le varie decine. Il canto della Salve Regina e delle poetiche litanie lauretane hanno concluso nel migliore dei modi la breve celebrazione. A partire da lunedì 6 maggio, la recita del santo rosario, animato dai bambini e dai ragazzi del Catechismo, proseguirà alle ore 20.30 tutte le sere, dal lunedì al venerdì, presso la nostra Chiesa parrocchiale, mentre il sabato sera si svolgerà presso le abitazioni di alcune famiglie in diversi luoghi del paese, secondo le modalità che verranno di volta in volta precisate sugli avvisi settimanali.


Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1