Domenica 1° Dicembre, anche i membri del Gruppo di preghiera della nostra Parrocchia presenti alla Convocazione Regionale del Rinnovamento nello Spirito

Domenica 1° Dicembre a Pieve di Cento (Bologna) ho partecipato alla Convocazione Regionale dei gruppi di Rinnovamento nello Spirito, la 19^ per l'Emilia Romagna, ma la prima per me: Convertitevi...e ricevete il dono dello Spirito Santo (At. 2, 38)

Non è facile raccontare una giornata così intensa di preghiere, di insegnamenti e di adorazione eucaristica, arricchita dalla presenza del presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito, Salvatore Martinez, e dall'arcivescovo di Bologna, il cardinale Matteo Zuppi.

Il tema della convocazione era la Conversione e Salvatore Martinez ha ricordato che la conversione all'Amore di Dio è per tutti e deve essere una conversione continua. La Conversione per i credenti non è solo una ripartenza, ma anche un continuo tendere al di più e al meglio perché l'Amore di Dio è dinamico! Quando lo si riceve, non deve fermarsi, ma deve convertirsi in Misericordia verso gli altri.

Il cardinale Zuppi, che nel pomeriggio ha presieduto la Santa Messa, ha ribadito che i Doni non sono solo regali, ma sono responsabilità. I Doni ci restano e ci accrescono se li spendiamo e li usiamo per gli altri. L'Avvento che abbiamo iniziato vede molti di noi come sonnambuli di fronte a quello che ci circonda e per questo ci è chiesto di svegliarci dalla rassegnazione e dall'indifferenza. La rassegnazione crea e amplifica i problemi e l'indifferenza ci fa dormire perché non ci fa amare nulla. Lo Spirito Santo, invece, ci dà la forza, che è del Signore, per trasformare i problemi in opportunità e uscire dal sonnambulismo così da riconoscere i tanti doni che già abbiamo.

L'intensa giornata è terminata con il roveto ardente. Lo Spirito Santo che viene invocato dai canti e dalle preghiere non crea cose nuove, ma ci permette di vedere le cose di sempre in modo nuovo!

Per chi volesse partecipare agli incontri del gruppo di Rinnovamento nello Spirito può venire in oratorio la domenica pomeriggio (vedi foglio Avvisi Parrocchiali) dove troverà persone che donano, cantano e pregano!

 

Elisabetta

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

UA-74246219-1