Giovedì 14 Febbraio, San Valentino: auguri... vogliamoci bene!

In ogni angolo del mondo il 14 febbraio ricorre la festa di San Valentino, il santo degli innamorati (e guai… a chi se ne dimentica)!

Pare che tale festa abbia origini lontane e sia nata in sostituzione di un’altra festa, pagana, dedicata al dio della fertilità Fauno che veniva annualmente celebrata il 15 febbraio. Il papa Gelasio I decise di spostarla il 14 febbraio, battezzandola come festa dell’amore, facendo di San Valentino il protettore di tutti gli innamorati. La tradizione venne poi diffusa dai Benedettini, primi custodi della basilica di Terni (Umbria) dedicata al Santo, nella città dove era nato, vissuto e infine sepolto.

La biografia racconta che Valentino, nato a Terni nel 176 da una famiglia patrizia, si era convertito al Cristianesimo e si dice che a soli 21 anni sia stato consacrato vescovoPurtroppo a causa della sua solerzia e dello zelo incessante nel diffondere la fede cristiana incappò nelle dure persecuzioni del potere: l’imperatore Aureliano lo fece catturare, flagellare e poi decapitare di notte sulla via Flaminia. Era il 14 febbraio 273.

Tra i paesi che lo hanno come principale patrono vi è senza dubbio Terni, la sua città natale. Là ogni febbraio ha luogo un evento particolare: “la festa della promessa”. La domenica che precede il giorno della memoria liturgica centinaia di giovani si recano nella basilica dedicata al Santo per pregare e invocare la protezione di San Valentino, in vista del loro prossimo matrimonio.

Una delle tante leggende che riguardano questo Santo è la seguente. Si narra che un giorno il vescovo Valentino, passeggiando, abbia visto una coppia che stava litigando e sia andato loro incontro porgendo una rosa e invitandoli a tenerla stretta, insieme nelle loro mani. Pare che i due giovani si siano allontanatati, riconciliati l’uno con l’altro.

Cogliamo l'occasione per fare gli auguri a chi si chiama Valentino e Valentina e a tutti coloro che sanno voler bene al prossimo, ma non solo il 14 febbraio!

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1