Un viaggio nel selvaggio West per trovare... una pepita, Gesù

È stata una vera emozione ritrovarsi dopo tanto tempo; la prima uscita dei lupetti post- Covid di domenica 26 luglio è stata un grande successo perché la gioia di ritrovarsi e giocare insieme ha superato la difficoltà di portare le mascherine e mantenere il distanziamento.

Così i lupi del Branco "Occhio di Primavera", dopo la Santa Messa e una bella camminata, hanno fatto un tuffo nel verde e nella musica del parco della Bellotta (grazie a un gruppo di orchestrali che provava nel parco) e si sono immersi con la fantasia nel mondo del Far West in una divertente corsa all’oro.

Cimentandosi con l’alfabeto Morse e mettendo alla prova le loro abilità fisiche, manuali e osservative, i lupi hanno giocato con Akela, Kaa e Bigio scoprendo che il vero Tesoro è Gesù, presente e vivo quando siamo insieme nel Suo nome con la gioia e la semplicità dei bambini.

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

UA-74246219-1