Si va verso la normalità, speriamo!!!

La ripartenza del Masci di Piacenza

Il giorno 26 del mese di settembre dell’anno del Signore 2020, il Moviemnto Adulti Scout Cattolici Italiani (MASCI) della zona di Piacenza ha finalmente ripreso le attività in presenza, dopo i mesi della paura e del lockdown, pur ovviamente osservando la normativa vigente (distanziamento interpersonale e mascherina, ove necessario). L’uscita di apertura, pur breve, è stata intensa e partecipata da parte di tutte e tre le comunità del piacentino ("Cavazzuti" di San Dalmazio e "Fratello Sole" di San Lazzaro in Piacenza e "Intorno al Fuoco" di Pontenure). Il lancio è avvenuto a Pontenure in piazza Falcone e Borsellino, poi in cammino (Baden Powell docet) verso la Bellotta.

Lungo la strada soste per ascoltare la Parola e periodi di riflessione personale (Deserto), meditando nel proprio intimo e rimirando la bellezza del creato. Nei prati della Bellotta , in cerchio, ancora abbiamo ascoltato gli insegnamenti di Nostro Signore e discusso e approfondito i temi trattati, Caino e Abele e che il bene fatto a chiunque è come fatto a Gesù stesso (ero nudo e mi avete vestito, affamato e mi avete dato da mangiare ….). Ovviamente non sono mancati (e come potrebbero mancare in un’uscita scout) un gioco, un ban, e naturalmente la merenda. Come sempre il cerchio di chiusura col celeberrimo Bim, Bum …Crack ha concluso le attività alla Bellotta. Rientrati a Pontenure abbiamo concluso la giornata partecipando alla Santa Messa, concelebrata da don Mauro Tramelli e dal diacono don Claudio Fervari. Non c’è che dire, è stata una ripartenza proprio bella, anzi “Bellotta”. Buona strada.

C.A.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

UA-74246219-1