Tutti in posa per la foto di gruppo! Due Prime Comunioni di un tempo che fu

Redazione Sito

L'account ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

2 Risposte

  1. silvia ha detto:

    Buongiorno, desideravo fare presente che , nella bellissima immagine, le femmine vestite da cerimonia sono 32( e non 27). Per individuare le singole foto corrispondenti ai i nominativi delle bambine, bisognerebbe , forse, partire dall’alto, a sinistra, e procedere secondo l’ordine di elencazione dei nominativi che compaiono nell’articolo ?? Ma quali sarebbero le cinque femmine da escludere?(probabilmente catechiste adulte?)- Inoltre vi sono due cognomi errati : Mafalda RAVONI (e non Bavoni) e Gemma ZUCCA ( e non Lucca)- Grazie se riuscirete a risolvere il quesito!

    • OMI ha detto:

      Buonasera, grazie per aver letto l’articolo!

      Dopo una veloce verifica sul registro conservato nel nostro Archivio parrocchiale (dal quale sono tratti gli elenchi che abbiamo pubblicato e le foto riprodotte nel nostro articolo), possiamo confermare che in effetti, come da lei giustamente osservato, le bambine ritratte nella fotografia del 1928 sono 32 ma nell’elenco a corredo della foto (che abbiamo riprodotto fedelmente) ne sono elencate soltanto 27. In effetti ai margini del gruppo, sia a destra che a sinistra, sembrano in effetti esserci cinque ragazzine più grandicelle (si direbbe) rispetto alle altre. Non possiamo confermare se siano o meno “catechiste”, ma da quel che sappiamo a quei tempi il catechismo veniva ancora in massima parte svolto dall’Arciprete o dal curato presso i locali dell’Asilo “Raggio” secondo un preciso calendario concordato dall’Arciprete con la Superiora dell’Asilo. Riteniamo perciò più probabile che l’elenco originale sia per qualche motivo giunto a noi incompleto, anche se non sembrano esserci pagine strappate dal registro.

      Per quanto riguarda l’ordine di elencazione e la corrispondenza con le bambine presenti nella foto, possiamo aggiungere che i nominativi delle bambine sono riportati nell’elenco originale nel medesimo ordine con cui li abbiamo riprodotti nell’articolo e non sembrano seguire un particolare criterio alfabetico o di età. Infine, possiamo confermare che i due cognomi che ci ha segnalato sono senz’altro da correggere nel modo che ha indicato. Abbiamo già provveduto!

      Grazie di cuore per queste acute osservazioni e per averci aiutato a precisare ancora meglio il nostro scritto!

      L’autore dello scritto (Luca)