Bocciofila, alla coppia Jacopo Guadenzi e Stefano Guerrini l’edizione 2021 del Gran Premio “Mimmo Brindisi”

Bocciofila, alla coppia Jacopo Guadenzi e Stefano Guerrini l'edizione 2021 del Gran Premio "Mimmo Brindisi"

È stata la coppia formata dai bresciani Jacopo Guadenzi e Stefano Guerrini, tesserati della società Arcos Brescia Bocce, ad aggiudicarsi la vittoria dell’edizione 2021 del Gran Premio "Mimmo Brindisi", organizzato dalla Bocciofila OMI Pontenure, le cui attese fase finali si sono svolte nella serata di giovedì 16 dicembre.

Quest'edizione del Gran Premio "Mimmo Brindisi", gara regionale a coppie miste, disputata sotto la direzione arbitrale del signor Mauro Gioia, ha visto la partecipazione di più di 90 formazioni di categoria A, B e C. Molto buona la risposta e la partecipazione del pubblico che nonostante la grande nebbia di questo periodo non ha mancato di affollare il Bocciodromo OMI: un centinaio gli appassionati spettatori presenti che hanno assistito alle fasi finali.

Nella finale, vinta con il punteggio di 12 a 1, la coppia dei portacolori della Arcos Brescia Bocce ha avuto la meglio su quella formata da Ernesto Ferrari e Massimiliano Zanelli della Bocciofila Pontolliese Val Nure. Menzione d’onore per il signor Ferrari, un atleta che è riuscito a classificarsi e disputare la gara finale alla veneranda età di 92 anni, una prestazione che dimostra, ci tiene a sottolineare il vicepresidente della Bocciofila OMI, Silvano Moruzzi, come questo nobile sport non conosca limiti di età e come tutti lo possano praticare ad ogni età, perché non è solo la forza fisica a fare un buon boccista.

Al terzo posto si è classificata invece la coppia formata da Luca Tegoni e Pierino Colla (Bocciofila Il Cervo), mentre al quarto si sono classificati Gianfranco Gazzola e Giancarlo Linguanotto della Bocciofila Valtrebbia. Di seguito qualche foto della finale e delle successive premiazioni che si sono svolte al termine delle gare. A consegnare le medaglie agli atleti il vicepresidente della Bocciofila Moruzzi.

Luca T.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.