Benedizione dei cestini col cibo pasquale per la Comunità polacca di Piacenza e provincia

Benedizione dei cestini col cibo pasquale per la Comunità polacca di Piacenza e provincia

La Santa Pasqua è ancora oggi una festività particolarmente vissuta e sentita in Polonia, e non potrebbe essere altrimenti per una nazione che difende ancora con orgoglio e tenacia le proprie radici cristiane e con esse la Fede dei padri. Colori, sapori e semplici ma antiche usanze creano in questo periodo un’atmosfera veramente unica. Si tratta di tradizioni e costumi, vive e radicate nella vita del popolo, che si rinnovano da secoli, che sono parte intima della sua stessa essenza.

Pur vivendo ormai da molto tempo lontani dalla loro patria, anche i componenti della Comunità polacca della nostra Provincia, nella mattinata del Sabato Santo, si ritrovano ogni anno insieme alle loro famiglie nella chiesa parrocchiale di Pontenure per una cerimonia breve ma intensa, che consiste nella benedizione dei cestini con il cibo che imbandirà le tavole per la colazione del giorno di Pasqua. “Święconka”, questo il termine polacco con cui si indica il cestino con il cibo da benedire: un cestino, che ti cattura con i suoi colori e la sua fantasia, che tutte le famiglie sono solite riempiere con vivande gustose e invitanti, di solito uova colorate, sale, pepe, salsiccia, un pezzo di pane e un ramoscello di mirtillo, fiori, ma anche agnelli di zucchero che saranno poi mangiati da grandi e piccini il giorno di Pasqua.

A promuovere questa celebrazione, che si rinnova da circa vent'anni, l’Associazione culturale Italo – Polacca di Pontenure, presieduta da Teresa Musial Casali, sempre molto attenta e attiva nel tenere vive le tradizioni e il legame con la patria lontana. Dopo il solenne rito della benedizione impartita dal nostro parroco don Mauro, cui va il ringraziamento dell'Associazione tutta per la gentile ospitalità offerta, tutti i presenti si sono ritrovati sul sagrato della chiesa per l'immancabile foto di gruppo. Aldilà del significato religioso e folcloristico, questo appuntamento rappresenta per tutti i Polacchi di Piacenza e provincia un momento importante di incontro e condivisione, e l’occasione gradita per scambiarsi vicendevolmente gli auguri di buona Pasqua di Resurrezione!

Luca T.

 

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *