Categoria: Storia

0

Cento anni dall’assassinio di don Minzoni: una testimonianza ancora attuale

Cento anni dall’assassinio di don Minzoni: una testimonianza ancora attuale Ricorre oggi il centenario della scomparsa di don Giovanni Minzoni, il sacerdote ravennate ucciso dai fascisti in questo stesso giorno nel lontano 1923 a causa del suo impegno concreto e assiduo nell’annuncio del Vangelo. Al pari di altri presbiteri, come don Lorenzo Milani e don Tonino...

0

Papi a Piacenza – Il passaggio di Pasquale II (1106)

Papi a Piacenza – il passaggio di Pasquale II (1106) Ripercorriamo in questa rubrica i vari incontri che i Piacentini hanno avuto con “il vicario del Dolce Cristo in Terra”, attraverso un’interessante serie di articoli del prof. Fausto Fiorentini, docente e giornalista, pubblicati a partire dal 4 marzo 1988 sul quotidiano Libertà. Gli articoli sono...

0

19 Luglio 1943: il bombardamento di Roma e Pio XII, difensore della Città Eterna

19 Luglio 1943: il bombardamento di Roma e Pio XII, difensore della Città Eterna «Voglio ricordare che ottant’anni fa, il 19 luglio 1943, alcuni quartieri di Roma, specialmente San Lorenzo, furono bombardati, e il Papa, il Venerabile Pio XII, volle recarsi in mezzo al popolo sconvolto. Purtroppo anche oggi queste tragedie si ripetono. Com’è possibile?...

0

Anche Pontenure piange suor Rosa Cassinari: qualche ricordo di una missionaria coraggiosa

Anche Pontenure piange suor Rosa Cassinari: qualche ricordo di una missionaria coraggiosa Suor Rosa Cassinari, sorella maggiore di don Giampiero, parroco di Pontenure dal 1998 al 2007, si è spenta martedì 4 luglio a Brescia, dove risiedeva da qualche tempo nella Casa madre del suo Ordine, la Congregazione delle Suore del Sacro Cuore fondate da Santa...

0

A Roveleto un convegno per scoprire la visione economica di Papa Francesco, per una nuova civiltà dell’amore

A Roveleto un convegno per scoprire la visione economica di Papa Francesco, per una nuova civiltà dell’amore Si è svolto nella serata di venerdì 5 maggio, presso il centro parrocchiale “Maria Orsola” di Roveleto di Cadeo, un incontro sul tema “Economy of Francesco, per una società praticamente sostenibile”. La conferenza, condotta dal nostro concittadino prof....

0

La festa di Santa Croce e la benedizione dei campi: alla scoperta di una tradizione antica

La festa di Santa Croce e la benedizione dei campi: alla scoperta di una tradizione antica Nel territorio della parrocchia di Muradello sono presenti piccole e grandi aziende agricole, un tempo più numerose, e le attività prevalenti sono quelle rurali: coltivazione dei campi e allevamento. Sono quindi ancora vive e molto sentite le antiche tradizioni...

0

70 anni di Oratorio a Pontenure: la posa della prima pietra (19 Marzo 1953)

70 anni di Oratorio a Pontenure: la posa della prima pietra (19 Marzo 1953) Sono trascorsi esattamente 70 anni da quando, in questo stesso giorno del lontano 1953, monsignor Artemio Prati, Vescovo di Carpi e nostro illustre concittadino, procedeva nel giorno di San Giuseppe alla benedizione e alla posa della prima pietra di quello che...

0

9 Febbraio 1945 – Il sacrificio di don Giuseppe Borea

9 Febbraio 1945 – Il sacrificio di don Giuseppe Borea La nostra vicenda ha come protagonista un sacerdote come tanti, un giovane prete di montagna che negli anni Quaranta del secolo scorso svolgeva il suo ministero ad Obolo, una frazione di Gropparello, poche case a 900 metri d’altezza. Il grosso dell’abitato sorge un poco defilato,...

0

Pontenure e i suoi curati – Don Francesco Mazzocchi

Pontenure e i suoi curati – Don Francesco Mazzocchi Alla scoperta dei curati della nostra Parrocchia Il terzo e ultimo curato “Pontenurese”, sia pure soltanto d’azione, del quale vogliamo approfondire in modo particolare la vicenda umana è don Francesco Mazzocchi, che al pari di don Carozza cadde in combattimento poco più che trentenne durante la...

0

Pontenure e i suoi curati – Don Alberto Carozza

Pontenure e i suoi curati – Don Alberto Carozza Alla scoperta dei curati della nostra Parrocchia “Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici”, questa solenne affermazione del Vangelo di Giovanni riaffiora subito e prepotentemente alla mente quando si pensa alla figura del giovane cappellano don Alberto...

0

4 Novembre 1935: il “rancio della Vittoria”

4 Novembre 1935: il “rancio della Vittoria” Questa splendida fotografia d’epoca ritrae il favoloso banchetto, chiamato nel gergo d’allora il “Rancio della Vittoria”, che durante il Ventennio riuniva tutti assieme i combattenti del nostro paese che erano tornati dalla Grande Guerra per la celebrazione della solennità del IV Novembre. Proclamato fin dall’immediato dopoguerra festa nazionale,...