UA-74246219-1

Domenica 29 Gennaio, pranzo comunitario in Oratorio per festeggiare San Giovanni Bosco

Anche quest'anno il nostro Oratorio è tornato a festeggiare San Giovanni Bosco! Si è svolta infatti nella giornata di oggi, domenica 29 gennaio, la consueta festa organizzata dalla nostra parrocchia in onore del popolare santo piemontese patrono dei giovani e degli oratori, la cui memoria liturgica viene ricordata il 31 gennaio. Numerosi sono stati i parrocchiani che dopo le funzioni liturgiche della mattinata hanno scelto di prendere parte al pranzo benefico organizzato presso i locali del Bar OMI.


Molto ricchi e invitanti i piatti del menù preparato per l'occasione dalle bravissime cuoche della nostra parrocchia (Franca, Enrica e Marisa), un menù a base di lasagne, spalla di maiale e pollo arrosto con contorno di patatine e insalata, che ha lasciato tutti i commensali soddisfatti e appagati. Per chiudere in bellezza questo succulento pranzetto domenicale, sono state servite le gustose torte di mele preparate dalla signora Ave. Tutto il ricavato del pranzo sarà destinato ai lavori di ristrutturazione che da qualche tempo stanno gradualmente interessando i vari ambienti del nostro Oratorio per renderlo un luogo sempre più accogliente e all'avanguardia.

Fare memoria di Don Giovanni Bosco è come ricordare “il fondatore degli oratori”, luogo di giochi, di sogni e di crescita per tanti giovani. Basti pensare alle scuole, ai laboratori professionali realizzati per tutti quei ragazzi che diversamente avrebbero intrapreso altri modi meno nobili di vivere. Sulla scia delle sue iniziative, ritenute molto positive anche a livello sociale, e grazie anche alla fattiva opera dei suoi ex-allievi, sono sorti, presso innumerevoli parrocchie, gli Oratori.

Un esempio concreto di Oratorio, lo abbiamo anche noi a Pontenure, parliamo ovviamente dell’OMI (Oratorio Maria Immacolata), dove i nostri ragazzi, oggi padri di famiglia, sono cresciuti nella fede cristiana, constatando che è bello stare insieme e condividere in modo sano e allegro, il tempo libero. Dopo un periodo “di fiacca”, il nostro Oratorio sta riprendendo vita: oggi è frequentato assiduamente dai bambini dell’OMI Academy, il doposcuola della nostra parrocchia, dai ragazzi del Catechismo, dal Gruppo Giovani e da altre attività per adulti, da incontri di catechesi o di divertimento. Nulla vieta, è un nostro augurio, che altre iniziative vengano proposte ed attuate, per non deludere le motivazioni e le finalità per cui la struttura era stata pensata.

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1