Una (golosa) serata intorno al fuoco per i ragazzi del Gruppo Dopocresima

Proseguono dall'inizio dell'anno, ogni domenica sera, gli incontri del Gruppo Dopocresima, al quale sono come sempre invitati a partecipare i giovani di terza media che lo scorso anno hanno ricevuto il sacramento della Confermazione e dopo la conclusione del catechismo hanno deciso di proseguire il loro cammino di crescita nella fede. Durante lo scorso incontro, svoltosi domenica 16 febbraio presso il nostro Oratorio parrocchiale, i giovani e gli educatori "veterani" che li accompagnano in questo percorso, insieme a don Mauro, hanno trascorso una serata un po' diversa dal solito, all'insegna di un programma un po' originale che ha comportato grande comunione d'intenti e anche molto lavoro di squadra.

I ragazzi si sono pertanto suddivisi in più gruppi, ciascuno dei quali era incaricato di curare un aspetto particolare per la miglior riuscita della serata. Un primo gruppo, per esempio, si è occupato di preparare la cena presso la cucina parrocchiale (per inciso ottimo il menù, a base di pasta con sugo alla salsiccia e bruschette) e di apparecchiare la tavola, seguito passo passo anche dal vigile occhio di don Mauro, non senza un po' di emozione, dato che era la prima volta che i ragazzi di terza media entravano nella cucina grande. Un secondo gruppo, prevalentemente maschile, si è occupato invece di preparare la legna per il grande fuoco accesso nel campo di pallavolo che ha riscaldato la fredda notte di metà febbraio.

Finita la cena, che è stata assai apprezzata, tutti i ragazzi e i loro educatori si sono trovati intorno al falò, davanti al quale, oltre al gran numero di foto scattate, ciascuno ha potuto vivere un breve ma intenso momento di riflessione personale, pensando a cosa significasse quel fuoco per lui o cosa gli ricordasse. Dopo un momento di preghiera conclusivo, i ragazzi si sono salutati per darsi appuntamento alla prossima domenica, pronti a vivere un'altra bella avventura, non prima però di aver mangiato i deliziosi marshmallow, sorta di cilindretti di zucchero candito, preparati dai ragazzi stessi.


Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1