La Quaresima e le Beatitudini – Una lettura inaspettata!

La Quaresima e le Beatitudini - Una lettura inaspettata!

Durante il periodo di preparazione alla santa Pasqua quelli del MASCI hanno voluto vivere un momento di preghiera e riflessione, all'interno di un eremo.

A spingerci verso questa scelta, è stato il bisogno di trovare un luogo e un tempo in cui lasciare il rumore, la fretta, l’ansia e la frenesia che caratterizzano le nostre giornate, per trovarci soli davanti a Lui.  Così ci siamo recati all’eremo di Montezago, facilmente raggiungibile in poco più di mezz’ora; ad attenderci abbiamo trovato padre Devis, monaco eremita che, dopo aver pregato invocando lo Spirito Santo, ha esposto il Santissimo per l’adorazione. La riflessione individuale è stata guidata dalla lettura delle nove Beatitudini di cui ci parla il vangelo di Matteo e in seguito ci si è ritrovati per condividere le nostre riflessioni.

Ciò da cui siamo stati particolarmente colpiti, è stata la premessa di don Devis, il quale ha paragonato la relazione tra ciascuno di noi, l’altro e Dio ad un triangolo equilatero, in cui i tre vertici hanno uguale distanza tra di loro, e questo significa che ognuno non è solo.

Riferendosi specificatamente al MASCI, egli ha sottolineato che noi facciamo un’esperienza di gruppo, ci conosciamo, condividiamo un progetto, condividiamo le sofferenze e le gioie, e la nostra forza è poter dire all’altro: "beato", che equivale a dire: "Vai avanti!" Essere "beato" significa che qualcuno vede la mia fatica e mi dice: "Vai avanti!  Anch’io ho provato la sofferenza e ripensando al passato vedo la mia vita, la metto a conoscenza tua e degli altri!" Se tiriamo fuori la nostra esperienza di vita, ci poniamo in relazione con l’altro, un altro che può essere molto diverso da me e percorrere strade opposte alle mie, ma questa diversità ci arricchisce a vicenda e ci rende più consapevoli delle ricchezze che abbiamo, quindi proprio per questo possiamo dire di essere "beati", come scrive l’evangelista Matteo.

Rosita

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.