UA-74246219-1

Domenica 6 Maggio, ritiro in preparazione alla Prima Comunione presso il Collegio Alberoni


Ci sentiamo ancora addosso il calore della bella giornata appena vissuta; il profumo dell’erba e quel fresco dei grandi spazi all’interno del Collegio Alberoni, dove si è svolto il ritiro in preparazione al sacramento della prima ComunioneAbbiamo seguito le tappe preparate da don Mauro e Andrea Ciscato per vivere con i bambini questa giornata tra il gioco e la riflessione

Tre tappe in cui si è cercato di far avvicinare i bambini al valore che possiamo riuscire a dare alla Domenica. Abbiamo tentato insieme di capire il significato di "cibarsi di Gesù" e capire quel gesto così semplice e vitale che porta unione e pace: spezzare il pane e condividerlo. L’ultima tappa ci ha fatto capire che abbiamo una meravigliosa missione. La frase "La messa è finita andate in pace" racchiude il senso del nostro vivere, con noi stessi e con gli altri. Il tentativo dovrebbe essere quello di lasciare entrare Cristo in noi, sempre e ovunque. Quindi… dalla Messa alla vita!!

Pranzo al sacco e giochi improvvisati ricchi di fantasia sono stati d’aiuto per la tappa successiva; entrare in silenzio in un luogo insolito per noi. Il Monastero delle Suore di clausura dell’Ordine delle Carmelitane Scalze in via Spinazzi si trova poco lontano dal Collegio Alberoni. I genitori, che ci hanno raggiunto nel pomeriggio presso il monastero, si sono lasciati coinvolgere facendo domande e mostrandosi incuriositi e interessati.

I bambini si sono raccolti in una stanzetta davanti a una grata che divideva noi dalle due suore che hanno riso con noi, scherzato e spiegato tante cose ai bambini rispondendo alle loro domande animate da perplessità e curiosità iniziali. Dopo aver sentito dalle suore che la loro è stata una scelta libera, che il loro vestito non è quello di batman, che hanno anche un pigiama, si fanno scherzi e possono vedere i loro famigliari e che per loro anche noi "siamo dietro una grata", le suore hanno domandato ai bambini: "…quindi che differenza c’è tra noi e voi?" E i bambini in coro: "Nessuna!!!"

È stata una giornata all’insegna delle esperienze e delle emozioni che speriamo rimangano nei ricordi più belli dei vostri bambini!!

 

Carolina, Dino, Elena, Manuela e Vittorio

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1