Anche la quinta settimana del Centro Estivo OMI è ormai volata via... e non solo in musica!

 

"Gioco a palla ma che top, gavettoni ed hula hop..." , questo è il simpatico ritornello in musica che è riecheggiato in ogni dove, quasi come una colonna sonora, durante gli ultimi giorni all'interno del nostro Oratorio. Anche nel corso della settimana che sta per concludersi sono infatti proseguite liete e spensierate le attività del Centro Estivo OMIorganizzato anche quest'estate dal Circolo Anspi della nostra Parrocchia in collaborazione con il Comune di Pontenure, che in queste piacevoli giornate di metà luglio ha visto la trentina di bambini e ragazzi presenti alternarsi fra una miriade di attività, giochi e laboratori. Non solo svolgimento dei compiti scolastici e giochi vari e assortiti, sempre comunque capaci di entusiasmare e divertire, almeno questi ultimi, ma come sempre sono state davvero tante, divertenti e diversificate le attività proposte questa settimana dal responsabile del Centro Estivo, l'educatore professionista Andrea Ciscato, e dalla piccola squadra di educatori maggiorenni e aiuto animatori che lo affiancano nella gestione di questa sempre complessa e delicata macchina.

I bimbi più piccoli, quelli dell'asilo, sono stati chiamati per esempio a fare qualche piccolo lavoretto usando soltanto le loro mani e la loro fantasia, realizzando così tra l'altro dei simpatici portapenne e scrivendo i loro nomi in tre dimensioni con l'utilizzo di strumenti semplici, un foglio trasparente e un poco di normale colla vinilica, ma con ottimi risultati. Per tutti è poi proseguito il laboratorio green dedicato all'orto e al giardinaggio: questa volta bambini e ragazzi sono stati addirittura chiamati a piantare in un vaso una piccola pianta di quercia, che con pazienza, costanza e attenzione nei prossimi giorni dovranno curare, innaffiare e far crescere. Anche se i Giochi olimpici di Tokyo 2020 sono stati posticipati di un anno a causa dell'emergenza sanitaria, neanche il Covid è riuscito a fermare le a dir poco specialissime Olimpiadi in programma come ogni estate nel nostro Oratorio, che si sono tenute regolarmente con tante diverse ed entusiasmanti discipline, per la soddisfazione di tutti i piccoli atleti che vi hanno preso parte. Ma il momento più atteso e amato di questa settimana è stato senza dubbio l'incisione della canzone ufficiale del Centro Estivo! Suddivisi nei vari gruppi, i bambini sono stati chiamati a turno nella sala di registrazione dell'Oratorio per incidere Estate al top, il fresco e simpatico brano che potete ascoltare grazie al video presente al termine di questo articolo. Il risultato a nostro parere è molto orecchiabile e siamo sicuri che ben presto non mancherà di piazzarsi tra le hit assolute dell'estate, almeno fra le mura del nostro Oratorio! 

Ma una settimana del Centro Estivo OMI che si rispetti, come tutti ormai sapranno, difficilmente potrebbe dirsi davvero completa senza una bella gita fuori porta alla riscoperta della incomparabile bellezza e della storia antica che riaffiora in ogni anfratto del nostro territorio, anche in aperta campagna. La meta prescelta questa settimana è stata la frazione di Paderna, famosa anche fuori dalla nostra provincia per il suo quattrocentesco castello dal profilo austero, dalle solide mura e dal fossato ancora traboccante d'acqua, capace di riportare i visitatori in pieno Medioevo, attraverso un salto indietro nei secoli. I più grandi sono arrivati a Paderna direttamente con le loro bici, sotto il vigile occhio degli educatori, mentre i più piccoli sono stati portati sul posto direttamente dai loro genitori. Dopo essersi concessi un po' di meritato relax, i bambini si sono goduti la giornata all'aria aperta, prima di fare ritorno nel pomeriggio a Pontenure, pedalando ancora una volta di gran lena, nell'attesa che venga presto lunedì e possa così finalmente iniziare un'altra entusiasmante settimana, tutta da trascorrere in Oratorio!

Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

UA-74246219-1