Anche i bimbi della “Kwiaty Polskie” hanno celebrato il centesimo anniversario dell’indipendenza della Polonia

Anche i bimbi della “Kwiaty Polskie” hanno celebrato il centesimo anniversario dell’indipendenza della Polonia

Sabato 7 novembre scorso, le insegnanti della Ludoteca-Scuoła "Kwiaty Polskie", avendo ben presente l’importanza di celebrare le principali ricorrenze nazionali per il rafforzamento della propria identità di popolo, hanno voluto ricordare la riconquista dell'indipendenza da parte della Polonia (11 novembre 1920, giorno di festa nazionale per tutti i Polacchi in patria e all'estero). I bambini in età prescolare hanno preparato bandierine bianche e rosse e hanno disegnato ciò che la Polonia significa per loro, mentre i bambini più grandi hanno ricordato i simboli nazionali polacchi e hanno cantato l'inno nazionale. Durante le lezioni a distanza, il gruppo dei ragazzi più grandi ha ripercorso gli ultimi 123 anni di storia polacca, dalle spartizioni fino al giorno dell'indipendenza. I piccoli alunni hanno così imparato a conoscere la vita sotto l’invasore e i vari modi con cui i polacchi hanno combattuto per la libertà della loro patria (insegnamento segreto della lingua polacca, contributo di pittori, scrittori, compositori, scienziati che lavorano in esilio) e il capo dei soldati combattenti, il celebre maresciallo Józef Piłsudski, giustamente celebrato come eroe nazionale della nazione polacca.

Questo slideshow richiede JavaScript.