Ripensando il Catechismo: i bimbi di II Elementare e il loro splendido presepe

Ripensando il Catechismo: i bimbi di II Elementare e il loro splendido presepe

La costruzione del presepe è da sempre un momento magico che i bambini vivono insieme alle loro famiglie. Abbiamo pensato di farne uno che fosse tutto loro, realizzato interamente con le loro mani, e con le statuine portate da casa, potesse essere un momento di unione importante.

Li abbiamo visti impegnarsi a colorare frammenti di cielo e appezzamenti di terra, con l'entusiasmo che li contraddistingue; colorato stelline gialle con il loro nome scritto al centro, che abbiamo incollato attorno, davanti e dentro al presepe, perché sono i bambini, e il loro stupore, ad illuminare il cammino delle loro famiglie e di noi catechisti.

Domenica 12 dicembre, terza domenica d'Avvento che la Chiesa fin dai tempi più antichi chiama Domenica Gaudete perché, come ci ricorda anche l’antifona di ingresso, è caratterizzata dalla gioia cristiana per il compimento di ogni promessa, la presenza del Signore in mezzo a noi, i bambini hanno portato fino all'altare il loro bel presepe, presentandolo a don Mauro assieme ai doni del pane e del vino durante l'offertorio. La loro realizzazione, ammirata anche da parecchi genitori alla fine della santa messa, è ora esposta in chiesa, proprio davanti al grande presepe parrocchiale. Merita una visita!

I catechisti

 

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.