Sabato 17 Dicembre, accogliamo ancora una volta la Luce della Pace da Betlemme

Sabato 17 Dicembre: accogliamo ancora una volta la Luce della Pace da Betlemme

Sabato 17 dicembre, alla vigilia della quarta domenica di Avvento, accoglieremo ancora una volta nella nostra Parrocchia la Luce della Pace proveniente da Betlemme, che sarà portata come ogni anno a Pontenure dagli Scout adulti della Comunità Masci "Intorno al fuoco". A Betlemme, proprio dove duemila fa il Signore si fece carne, nella chiesa della Natività, vi è una lampada ad olio che arde permanentemente da molti secoli, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le nazioni cristiane della Terra. Da quella luce, a dicembre, ne vengono accese altre, poi diffuse su tutto il pianeta come simbolo di pace. Nel 1986 un bambino austriaco raggiunse per la prima volta appositamente la grotta santa e da quella lampada accese la Luce che, trasportata in aereo, arrivò a Vienna; grazie poi al servizio ferroviario, fu distribuita in Austria.

Crebbe l’entusiasmo per tale iniziativa e un gruppo di scout di Valenza Po, alcuni anni dopo, si organizzò per andarla a prendere in quel Paese. Così dal 1996 la Luce di Betlemme, simbolo di pace, viene distribuita anche in Italia da est ad ovest, da nord a sud ed è grazie alla Comunità Masci di Pontenure che dal 2005 arriva nella nostra parrocchia, a disposizione per chiunque desideri accendere un lume alla sua fiamma e portarla così nella propria casa o nella propria Comunità, come segno di quella pace che va costruita ogni giorno.

La santa messa prefestiva, che si terrà alle ore 19.15, sarà presieduta da don Giuseppe Basini, parroco di Sant’Antonino in Piacenza e vicario generale della Diocesi di Piacenza-Bobbio, che per la prima volta avrà modo di incontrare la nostra Comunità. Si tratta di un momento significativo e importante, al quale tutti sono invitati a partecipare! È invece sospesa la santa messa delle ore 17.00.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *