Epifania del Signore, l’arrivo dei Magi e il grazie al Signore per i nuovi battezzati

Epifania del Signore, l'arrivo dei Magi e il grazie al Signore per i nuovi battezzati

Nella mattinata di ieri, venerdì 6 gennaio, durante la Santa messa delle ore 10,30 si è svolta la tradizionale rappresentazione dell’arrivo dei Re Magi in occasione della solennità dell'Epifania del Signore. Alcuni giovani parrocchiani (Andrea, Attilio, Christian), hanno rappresentato i Magi Gasparre, Melchiorre e Baldassarre che hanno offerto al Bambinello i doni: oro, incenso e mirra.

"Il più bel dono sono stati i bambini che abbiamo battezzato nello scorso anno" così inizia l’omelia Don Mauro. Prosegue poi mettendo in relazione questo andare dei Magi con la dinamica della nostra vita. La loro caratteristica è il "vegliare" perché nel vegliare ci si pone delle domande e le domande richiedono risposte. I Magi mettono insieme le proprie competenze, le vivono in comunione e si mettono in cammino mossi da un desiderio di trovare la meta.

Sono mossi da qualcosa che cercano nell’alto e che li muove per trovare una risposta. Scoprono la via dell’amicizia, camminano insieme, hanno una meta e si creano legami. Gesù Cristo quando ha pensato di creare il nuovo popolo di Israele ha chiamato gli aspostoli, un gruppo solidale che aveva un desiderio, che camminava insieme. I Magi hanno vissuto questo. Hanno creato un legame, una meta, un desiderio, hanno messo insieme le loro competenze con perseveranza. Offrirono i loro doni e prostrati lo adorarono e tornarono nei loro luoghi trasformati. Don Mauro ha concluso con le parole che dobbiamo far abitare nel cuore della nostra comunità: desiderio, meta, amicizia, sollecitudine e perseveranza. Ha inoltre sollecitato i genitori a trasmettere nei loro figli grandi desideri.

Al termine della funzione alcuni dei bambini battezzati nel corso del 2022 sono stati fotografati insieme ai loro genitori sull’altare con il parroco.

Paola M.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *