UA-74246219-1

Per una via di eternità, anche alcuni ragazzi della nostra Parrocchia alla veglia di preghiera organizzata in occasione dell'apertura del Sinodo dei vescovi

Nella serata di ieri, mercoledì 3 ottobre, alcuni ragazzi del Gruppo Giovani della nostra Parrocchia hanno partecipato  presso il monastero delle Carmelitane Scalze di via Spinazzi alla veglia di preghiera sul tema "Per una via di eternità" promossa dal Servizio diocesano per la Pastorale giovanile in occasione dell’apertura del Sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, in programma in Vaticano fino al 28 ottobre.

Durante la serata, contraddistinta da momenti di preghiera e riflessione, i ragazzi hanno potuto ascoltare la testimonianza della madre carmelitana Cristiana Dobner, priora del monastero Santa Maria del Carmelo di Concenedo di Barzio (Novara). Presso la chiesa del convento erano inoltre esposte le reliquie appartenenti a Santa Elisabetta della Trinità (1880-1906), monaca che ha vissuto per tutta la sua breve vita, intensamente e profondamente la sua vocazione nel carisma del Carmelo.

In chiusura, vogliamo riportare un breve estratto del discorso pronunciato ieri da papa Francesco in occasione dell'apertura dei lavori del Sinodo: «Impegniamoci dunque nel cercare di “frequentare il futuro”, e di far uscire da questo Sinodo non solo un documento – che generalmente viene letto da pochi e criticato da molti –, ma soprattutto propositi pastorali concreti, in grado di realizzare il compito del Sinodo stesso, ossia quello di far germogliare sogni, suscitare profezie e visioni, far fiorire speranze, stimolare fiducia, fasciare ferite, intrecciare relazioni, risuscitare un’alba di speranza, imparare l’uno dall'altro, e creare un immaginario positivo che illumini le menti, riscaldi i cuori, ridoni forza alle mani, e ispiri ai giovani – a tutti i giovani, nessuno escluso – la visione di un futuro ricolmo della gioia del Vangelo».


Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici!

Parrocchia di Pontenure
UA-74246219-1