Raccolta alimentare 2021… insieme alla Caritas scende in campo l’esercito del Masci!

Raccolta alimentare 2021... insieme alla Caritas scende in campo l'esercito del Masci!

Già da qualche tempo il magazzino della nostra Caritas parrocchiale... "languiva": la pandemia che stiamo vivendo da quasi due anni ha moltiplicato se possibile bisogni, miserie e povertà, e così, malgrado il generoso e silenzioso contributo di tanti, aveva iniziato a scarseggiare qualche prodotto, come latte, olio, legumi, carne in scatola, sughi pronti, tutti alimenti particolarmente richiesti e graditi dagli assistiti della Caritas, che in tutto sono all'incirca una novantina.

E allora, pronti e... via! Riprendendo una bella abitudine che il Covid aveva forzatamente interrotto, i volontari della Caritas si sono rimboccati le maniche e hanno subito organizzato un'intera giornata dedicata alla raccolta alimentare, anche grazie alla pronta collaborazione dei dirigenti del Conad di Pontenure che hanno accettato di ospitare il banchetto della Caritas presso l'ingresso interno del supermercato.

Così, per tutta la giornata di oggi, sabato 18 settembre, i clienti oltre a fare la propria spesa personale sono stati cortesemente invitati ad acquistare, se lo volevano, anche alcuni dei prodotti indicati per contribuire a rendere più ricchi e "appetitosi" i pacchi e le borse viveri che la Caritas parrocchiale distribuisce praticamente "a nastro continuo", senza pause ne vacanze, due volte alla settimana, operando sempre in stretta sinergia e raccordo con i Servizi sociali del Comune di Pontenure.

Ad affiancare i volontari della Caritas in questa intensa giornata di attività, è sceso in campo, come sempre avviene in queste occasioni, anche "l’esercito del Masci", ossia gli scout adulti della nostra Parrocchia, ben riconoscibili grazie alle magliette di colore verde brillante e al fazzolettone blu, che hanno ancora una volta offerto uno splendido esempio di servizio gratuito e di vicinanza al prossimo. Al loro fianco, ovviamente, anche gli operatori della Caritas parrocchiale, che hanno provveduto alla sistemazione degli alimenti donati da tanti generosi (alcuni hanno offerto addirittura interi carrelli!), che sono stati poi prontamente trasportati presso il magazzino della Caritas, dove nei prossimi mesi rappresenteranno certamente "molto" per tanti.

Il raccolto della giornata è stato più che buono, in tutto quasi 900 chili di generi alimentari di vario tipo, tra pasta, scatolame, olio, farina e latte a lunga conservazione. Un caloroso grazie a tutti i volontari che si sono messi a disposizione per l'occasione e a chi a vario titolo ha contribuito all'organizzazione della raccolta, ringraziamenti che vanno estesi anche a tutti coloro che hanno donato perché, come ricorda una bella frase del beato don Pino Puglisi scelta dai volontari della Caritas come slogan di questa giornata, "Se ognuno fa qualcosa, allora si può fare fare molto". E quest'oggi ne abbiamo avuto, una volta di più, la prova provata.

Luca T.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *