Anno 1969: 32 ragazze ad un corso di economia domestica… chi le riconosce?

Anno 1969: 32 ragazze ad un corso di economia domestica... chi le riconosce?

Correva l’anno del Signore 1969. Anche quell’anno, come peraltro era avvenuto già altre volte in precedenza, il C.I.F. (Centro Italiano Femminile), organizzazione nazionale cattolica sorta in Italia nel 1945 con l’intento di promuovere l’elevazione sociale e civile della donna, aveva organizzato nel nostro paese, in stretta collaborazione con l'Ispettorato provinciale dell'Agricoltura di Piacenza, un corso di economia domestica, che venne inaugurato ufficialmente il 20 gennaio 1969 dalla Presidente provinciale del C.I.F., rag. Maria Concesi.

Per i meno giovani, ricordiamo che nella nostra Parrocchia la sezione del C.I.F. di Pontenure, presieduta per molti anni dalla maestra Maria Draghi e poi da un'altra insegnante, la signora Carolina Schiavi Ansaloni, era molto attiva negli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso e provvedeva ad organizzare un gran numero di corsi di natura religiosa e civica-sociale, oltre a conferenze, cicli di cineforum e catechesi.

A tenere il corso di quell'anno, che ebbe una durata di due mesi per complessive tredici lezioni, fu chiamata la professoressa di economia domestica Giuseppina Forti, che si giovò della collaborazione di tre storiche maestre del nostro paese, Alba Costa, Angioletta Merli, Carolina Schiavi. L'iniziativa, a quanto pare, riscosse un certo successo e il corso venne frequentato con vivo interesse da un buon numero di graziose signorine e giovani neospose desiderose di apprendere nozioni utili al buon funzionamento della casa.

Sfogliando un bel quadernetto che ci è stato gentilmente messo a disposizione dalla signora Anna Pagani, che l'ha conservato con cura per più di cinquant'anni, possiamo facilmente notare come venivano trattati i seguenti argomenti, tutti utili per fare di una semplice ragazza una perfetta padrona di casa, capace di padroneggiare con classe e prontezza ogni situazione ed imprevisto: l’arredamento della casa, gli alimenti e il loro valore nutritivo, la preparazione della tavola nelle varie circostanze, l'orticoltura, la floricoltura e la conservazione dei fiori, ma anche utilissime norme di pronto soccorso, ricette per realizzare risotti, dolci, liquori, indicazioni su come prevenire e curare i malesseri più comuni.

La teoria, si sa, sarà anche importante, ma la pratica lo è se possibile ancora di più, e così alcune lezioni furono poi dedicate in modo particolare alla realizzazione di alcuni lavoretti come borse, tappeti, quadri, tovaglie, centrini, presine, porta-riviste, porta-matite ed oggetti vari. Il 16 marzo, in una sala dell’Oratorio parrocchiale, venne poi allestita una mostra in occasione della quale furono esposti al pubblico i lavori di tutte le partecipanti.

Il corso si concluse la sera del 18 marzo con un piacevole rinfresco preparato dalle stesse frequentatrici con molta abilità e buon gusto. La serata fu onorata dalla presenza dell’allora Arciprete don Losini, della dirigente del corso signorina Forti, della Vicepresidente provinciale del C.I.F., signora Ines Rossi, della signora Coppellotti, e dell’ex presidente del C.I.F. pontenurese, signorina Maria Draghi. La serata si svolse in un’atmosfera di festosa cordialità e tutti poterono gustare ogni vivanda come si conviene: dagli antipasti ai dolci, alla macedonia. I complimenti per l’ottima riuscita del corso non furono certo sprecati, e da quanto abbiamo ricostruito un altro corso simile si tenne almeno un'altra volta, nell'anno 1971.

Grazie a diverse segnalazioni abbiamo provveduto ad identificare gran parte delle signore che parteciparono al corso, ma invitiamo chiunque si riconoscesse o riconoscesse una parente o un’amica a segnalarcelo, in modo da poter completare, come si suol dire, il puzzle! Grazie per la collaborazione!

Luca T.

Correva l'anno 1969... chi si riconosce?


L’autore desidera ringraziare in modo particolare le signore Rosa Lusitani e Maria Rosa Garatti, che hanno fornito le fotografie da cui ha avuto origine questo vero e proprio salto nel passato, la signora Anna Pagani, per aver messo a disposizione un bel quadernetto, ricco di tanti trucchi e curiosità, con il riassunto delle lezioni. Un ringraziamento speciale alle signore Lucia Rossetti, Rosanna Signaroldi, Silvia Castelli, Adriana Pagani, Lucia Rusconi, Gina Castignoli, Mariuccia Fornasari, per il fondamentale supporto nell’identificazione delle persone ritratte nelle fotografie.

Le partecipanti

1. Viviana Lanari
2. Giancarla Fantinati
3. Silvia Castelli
4. Anna Maria Garatti
5. Mariarosa Marchini
6. Elisabetta Marcotti
7. Anna Barbieri
8.
9. Maura Fagnoni
10. Adriana Barbieri
11.
12. Rosa Lusitani
13. Mariarosa Garatti
14. Rosa Pallastrelli
15. Maria Lucia Trubini
16. Mariarosa Albertini
17. Angela Foletti
18. Gabriella Sgrisleri
19. Marilena Mussi?
20. Loretta Braceschi
21.
22. Lucia Rossetti
23. Angela Mezzadri
24. Anna Pagani
25. Mariella Bongiorni
26. Adriana Ferrari
27. Mariuccia Fornasari
28. Mirella Surdi
29. Maria Monti
30. Flavia Villa
31.
32. Luciana Fermi

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *