I bimbi della “Kwiaty Polskie” festeggiano il Carnevale!

I bimbi della "Kwiaty Polskie" festeggiano il Carnevale!

Secondo un’antica tradizione, che risale a molti secoli fa, il periodo di Carnevale, in Polonia, inizia ufficialmente il 6 gennaio, solennità dell’Epifania, e termina soltanto, come avviene peraltro anche qui in Italia, il giorno precedente il Mercoledì delle Ceneri, il Martedì Grasso, giorno carnevalesco per eccellenza. Un tempo, in Polonia, nel corso delle lunghe settimane di Carnevale era usanza diffusa organizzare grandi festeggiamenti accompagnati da imponenti banchetti a base di carne, specialmente di montone, carne che non si sarebbe più potuta mangiare nelle successive lunghe settimane di Quaresima, mentre è ancora oggi viva e diffusa la tradizione che vede la preparazione di un gran numero di dolci tipici, molti dei quali fritti, dolci assai simili a quelli che si preparano in Italia.

Nella tradizione polacca in questi giorni di festa si organizzano inoltre divertimenti di gruppo, come balli e raduni: una volta lo scopo principale di questi momenti di festa era far trovare alle giovani e alle ragazze il loro futuro marito. Un tempo si organizzavano anche passeggiate ed escursioni sulla neve (in polacco kulig) legando tra loro gli slittini e facendoli trascinare dai cavalli, mentre ragazzini mascherati percorrevano i villaggi e bussavano alle porte delle case sottoponendo i proprietari a burle e scherzi. Quest’anno, dopo una forzata interruzione dovuta all'emergenza sanitaria causata dal Covid, anche i piccoli alunni della Ludoteca Scuola “Kwiaty Polskie” hanno potuto finalmente tornare ad indossare i loro colorati e fantasiosi costumi per festeggiare nel modo migliore, con grandi scherzi e tanti giochi, questo periodo dell’anno così speciale… in cui, come recita un vecchio adagio, ogni scherzo vale!

Luca T.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.