Una firma storica: nasce a Pontenure la prima colonia piacentina dei Castorini

Una firma storica: nasce a Pontenure la prima colonia piacentina dei Castorini

Mentre la zona di Piacenza apriva l’evento conclusivo del centenario dello Scoutismo piacentino nella nostra provincia, la mostra fotografica in Santa Chiara, nel pomeriggio di sabato 4 dicembre tra le mura della nostra Parrocchia si teneva un incontro che forse passerà alla storia.

È stata infatti ufficializzata nella firma del patto tra AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) e AIC (Associazione Italiana Castorini) la nascita della Colonia di castorini “La grande quercia” del gruppo Pontenure I, prima colonia della zona di Piacenza.

All’importante evento hanno partecipato Silvia Riboni e Marco Biolchi in qualità di capigruppo del Pontenure, Emanuele Valla e Cinzia Pagnanini come Incaricati della zona di Piacenza, Alessandro Palladino del gruppo Castelfranco Emilia come capo d’area Emilia-Romagna, Patrizia Spadoni e Loris Pagani come delegati nazionali dell’AIC e il nostro Don Mauro Tramelli che da subito ha accolto con gioia la nascita della colonia.

Anche i capi della colonia del Val d’Enza, che accompagneranno i castori in questi primi momenti, hanno partecipato alla cerimonia della firma del patto e al bel momento conviviale con le famiglie a conclusione della prima "nuotata" dei castorini, che ha visto i piccoli castori di Pontenure trascorrere un'intera giornata nel nostro Oratorio, impegnati in svariate attività, incluso ovviamente il momento del riposo notturno, che li ha visti addormentarsi, tra emozioni e attese, proprio in una sala dell'Oratorio (su comodissimi materassini!). I vecchi castori aspettano altri cuccioli! Crunk Crunk!

I Vecchi Castori Ciano, Giada e Vitto con… il Grande Castoro Bruno

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *