Venerdì 22 Dicembre, al Teatro OMI va in scena lo spettacolo natalizio dei bimbi dell’OMI Academy

Venerdì 22 Dicembre, al Teatro OMI va in scena lo spettacolo natalizio dei bimbi dell'OMI Academy

Aspettando che si apra il sipario...

Tutta la magia dello spettacolo, fra canti e balli, musica e colori

Salgono sul palco le autorità e gli sponsor, il discorso del sindaco

La serata si chiude con un bel rinfresco finale

"L’OMI Academy non è un semplice doposcuola ma molto di più...", vogliamo esordire così, riprendendo le parole pronunciate nel suo breve discorso dal sindaco Manola Gruppi e aggiungiamo noi, lo hanno dimostrato sul campo (anzi, sarebbe forse meglio dire sul palco!) i piccoli partecipanti dell'Academy che nella serata di ieri, venerdì 22 dicembre, sono saliti sul palcoscenico per mostrare al foltissimo pubblico di genitori, nonni, parenti e amici che ha letteralmente invaso il Teatro OMI un breve saggio dei laboratori artistici ed espressivi svolti nel corso dei lunghi pomeriggi trascorsi tra compiti, giochi, sport e molte altre attività presso il nostro Oratorio parrocchiale durante la prima metà dell’anno scolastico.

Il riuscitissimo spettacolo è stato curato con la consueta professionalità, passione e competenza da Andrea Ciscato, meglio noto come Cisco, ideatore e responsabile del progetto Academy, che grazie al contributo dei tanti volontari che lo affiancano è riuscito ancora una volta a presentare al numeroso pubblico presente uno spettacolo divertente, colorato e gioioso, ricco di musica, canti corali, balletti e tante risate per tuttiLa serata si è aperta con un ringraziamento a tutti i volontari (maestre e professori, educatori e allenatori delle varie discipline sportive, giovani che frequentano l'Oratorio) che sono stati chiamati sul palco e presentati brevemente al pubblico, che non ha mancato di salutarli e ringraziarli con un caloroso applauso per l'opera da loro prestata con generosità e dedizione.

Ma i veri protagonisti della serata sono stati indubbiamente i piccoli frequentatori dell'Academy, che ancora una volta hanno sfoggiato tutta la loro gioia di vivere e di stare assieme all'insegna del divertimento e del rispetto reciproco. Durante lo spettacolo si sono succeduti momenti live, come nel caso dei balletti di danza classica e hip-hop realizzati dalle bambine e dalle ragazze che hanno partecipato al laboratorio di danza, e la proiezione di alcuni filmati realizzati nel corso dei laboratori di doppiaggio e cortometraggio, nei quali i bambini sono stati chiamati a doppiare le voci dei loro personaggi dei cartoni preferiti oppure a riflettere su importanti tematiche che li riguardano da vicino, come il bullismo, la diversità e il rispetto reciproco.

Non è certo mancata la proiezione del video con l'ormai tradizionale e quasi irrinunciabile canzone incisa dai volontari e da tutto il personale che a vario titolo collabora con l’Academy, quest’anno sulle note del brano Natale insieme, e infine il canto finale cantato in diretta dai bambini, tutti vestiti con le eleganti felpe bianche e azzurre donate dagli sponsor, che sono stati accompagnati da fragorosi applausi da parte del pubblico, che ha così dimostrato con grande calore e partecipazione tutto il suo gradimento. Durante lo spettacolo ciascun bambino ha potuto esibirsi con semplicità, senza pressioni di sorta, mettendo in mostra le proprie abilità e i propri talenti, le proprie capacità e la propria maturazione, trasmettendo un messaggio di gioia e speranza nel futuro.

È quindi seguito il doveroso ringraziamento ai numerosi sponsor, quasi tutte aziende del nostro territorio, (TecnoElettronica, SABA – Global Service, MTS, Andrea Tour, Autospurghi Biselli e parenti di Gandolfi Francesco) che insieme all'Amministrazione comunale e alla nostra Parrocchia contribuiscono in maniera determinante a sostenere questo importante progetto, la cui validità è riconosciuta ormai da tutti i soggetti coinvolti. Hanno presenziato alla serata le maggiori autorità del nostro paese, a cominciare dal padrone di casa, il nostro parroco don Mauro Tramelli, sempre molto attento e partecipe alle attività del doposcuola, proseguendo con il sindaco di Pontenure Manola Gruppi, il vicesindaco Angelo Fagnoni e il comandante della stazione dei Carabinieri maresciallo Luciano Salatino.

Lo spettacolo è stato inoltre impreziosito dalla partecipazione di Radio Bruno, emittente radiofonica diffusa in tutta la nostra regione e con sede a Carpi (Modena), cittadina cara al nostro paese per il ricordo del vescovo Artemio Prati, nostro eminente concittadino, che a lungo fu amato pastore della locale diocesi. Nel corso del suo breve intervento, Roberto Uggeri, popolare conduttore radiofonico, si è complimentato con i nostri ragazzi per l'abilità con cui hanno cantato il brano Natale insieme, la cui base musicale è stata gentilmente offerta da Radio Bruno, ricordando l'alto e nobile fine con cui è stata incisa la canzone, che sposa un progetto benefico a favore di AGEOP Ricerca Onlus che da oltre trent'anni accoglie e assiste i bambini malati di tumore e le loro famiglie provenienti da tutta Italia e ha sede nel Reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico Sant'Orsola di Bologna.

Prima della conclusione dello spettacolo, il sindaco Manola Gruppi, salita sul palco insieme alle altre autorità presenti in sala e a tutti gli sponsor, ha preso brevemente la parola peer ricordare l'importanza del progetto OMI Academy, unico doposcuola di questo genere in tutta Italia, e ha voluto ringraziare tutti gli sponsor, omaggiati di un piccolo pensiero natalizio, e i vari soggetti (Parrocchia, Comune, Forze dell'ordine, Istituto comprensivo) che collaborano e sostengono le attività del doposcuola.

Il sindaco ha inoltre rivolto parole di lode e ringraziamento a tutti i volontari per l'opera da loro generosamente prestata e ha concluso il suo discorso rivolgendo a tutti gli auguri di buone feste natalizie. L'ultimo atto è stato di nuovo rivolto ai bambini, non poteva certo essere altrimenti, ciascuno dei quali ha ricevuto un piccolo (e dolcissimo) pensierino natalizio.

Un generoso e abbondante rinfresco con panettoni, pandori e bevande portate dalle varie famiglie dei partecipanti all'Academy e un bel brindisi finale hanno permesso di chiudere in bellezza questo bel momento di festa e condivisione. Le attività del doposcuola riprenderanno dopo l’Epifania: tanti auguri a tutti e arrivederci al nuovo anno!

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.