Centro Estivo 2021, alla scoperta dei laboratori, tra colori e fantasia

Il Centro Estivo 2021 e i suoi laboratori, tra colori e fantasia

Dallo scorso lunedì 7 giugno il nostro Oratorio parrocchiale è tornare a spalancare i suoi portoni e i suoi cancelli per un'altra estate ricca di avventure, divertimento, scoperte. Sono davvero tanti i punti di forza che qualificano e rendono unico e inimitabile il nostro Centro Estivo: i giochi davvero fantasiosi e originali, i balli sempre curati e coinvolgenti, la cura dell'orto che insegna ai bambini a tornare a stupirsi osservando la meraviglia del Creato, la preghiera che permette a ciascuno di pregare il Signore con spontaneità e freschezza, le belle e avventurose gite nella campagna del nostro paese, il pranzo, ristorante e gustoso, preparato da mani sapienti, gli splendidi video che vedono protagonisti gli educatori e introducono al tema della giornata.

Non mancano, ovviamente, i laboratori, momenti privilegiati della giornata, nel corso dei quali i bambini hanno modo di esprimere liberamente la propria fantasia e creatività, riscoprendo la propria manualità e dando forma in qualche modo ai propri sogni, sotto lo sguardo vigile e attento degli educatori e animatori, capaci di escogitare ogni anno attività sempre nuove e coinvolgenti. Anche quest'anno, infatti, sono davvero tanti e tutti speciali i laboratori che sono stati proposti in queste prime due settimane di Centro Estivo o lo saranno nelle sei settimane che seguiranno. I loro "ingredienti" non sono poi così difficili da trovare (un po' di farina, un pizzico di sale, una maglietta bianca e soprattutto tanti ma davvero tanti colori), ma con l'aggiunta di un po' di fantasia, indispensabile e fondamentale ingrediente segreto che tutti i bimbi posseggono a bizzeffe, si riesce davvero a dare forma e a creare tutto o quasi.

Ma non si tratta solo di manualità e non bisogna certo essere artisti: altri laboratori infatti mettono alla prova e stimolano l’espressività dei bambini, spingendoli a mettersi in gioco e rivelare le proprie capacità. In Oratorio infatti si può diventare protagonisti di scenette, cantare inni e canzoni e poi inciderle come delle superstar del rock, scatenarsi nei balli e nelle danze più sfrenate, tutte attività che aiutano a prendere conoscenza di sé stessi, scoprire cose nuove e migliorare i propri talenti. Ecco qualche bella foto dei laboratori di questa seconda settimana che sono stati particolarmente colorati (e se possibile ancora di più apprezzati, dai bambini e non solo!). I risultati sono a dir poco spettacolari, ma quella che di sicuro non manca è la voglia di divertirsi, perché all'OMI abbiamo tutti moltissima voglia di divertirci!

Piccoli artisti all'opera nei divertenti laboratori...

Questo slideshow richiede JavaScript.

... e i risultati, a dir poco da applausi!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *