Festa grande in Oratorio: ultimo giorno di scuola per i bimbi della “Kwiaty Polskie”

Festa grande in Oratorio: ultimo giorno di scuola per i bimbi della "Kwiaty Polskie"

Mattinata di grande festa quella di sabato 4 giugno: come avviene ogni anno un’allegra brigata di bambini e genitori si è ritrovata presso il Campo giochi del nostro Oratorio per la tradizionale cerimonia di chiusura dell’anno scolastico 2021/22 della Ludoteca – Scuola "Kwiaty Polskie" e per festeggiare nel contempo anche la Giornata dei bambini, una ricorrenza polacca che si celebra tradizionalmente il primo giorno del mese di giugno.

Semplice ma ben articolato il programma di questa giornata così diversa del solito, speciale come solo gli ultimi giorni di scuola sanno essere. Come sempre avviene in queste occasioni, la signora Teresa Musial Casali, presidente dell’Associazione Culturale Italo – Polacca di Pontenure, e le insegnanti della Scuola hanno effettuato la consegna dei diplomi e dei premi a tutti i bambini che hanno frequentato le lezioni, prima di lasciarli (finalmente) liberi di divertirsi e di sfogarsi con qualche gioco e altre attività ludiche adatte a tutte le età. Chiusura in dolcezza, con il taglio (seguito ovviamente dall’assaggio) di una bellissima e buonissima torta recante lo stemma della Scuola (peraltro opera di una brava quanto volenterosa mamma, alla quale vanno i nostri complimenti)!

L’intero evento si è svolto sotto il patrocinio del presidente della Provincia di Olkusz, Bogumił Sobczyk, che ha messo a disposizione i tanti premi e i regali distribuiti ai piccoli alunni, tra cui alcuni libri in lingua polacca, ma anche materiale didattico, giochi e gadget vari. Un intero tavolo ospitava poi tanti altri libri, donati con generosità da alcuni amici di Olkusz, libri per l'estate, da leggere magari sotto ombrellone o dopo una bella passeggiata in montagna, ripassando così anche le vacanze estive la lingua natia. Ancora una volta si è rinnovato e dimostrato più che saldo il legame di amicizia e fratellanza che unisce Pontenure con la cittadina polacca di Olkusz, con la quale esiste un prolifico rapporto di gemellaggio, che non cessa mai di fornire sostegno e appoggio alle reciproche iniziative.

Non può mancare un accenno, di gratitudine e riconoscenza, a tutti coloro che hanno supportato le attività della Scuola nel corso di un anno purtroppo ancora una volta piuttosto "movimentato" a causa del Covid. Un sentito ringraziamento quindi al parroco Don Mauro Tramelli per l’ospitalità e la disponibilità dimostrate, al Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano, alle Amministrazioni comunali di Pontenure e Olkusz, al Consiglio di Istruzione in lingua polacca in Italia, all’ORPEG (Centro per lo sviluppo dell'istruzione polacca all'estero), alla Wspólnota Polska (Associazione Comunità polacca), all’IPN (Istituto della memoria nazionale).

Un ringraziamento davvero speciale poi, ugualmente doveroso e sentito, alle insegnanti che per tutto l’anno scolastico sono state sempre al fianco di bambini e ragazzi: Aleksandra Ćwikowska, Iwona Jachimska, Aneta Kołodziej, Aneta Zabrzeska, e a tutti coloro che hanno contribuito a vario titolo al buon funzionamento della Scuola e delle sue attività.

La "Kwiaty Polskie" si avvicina a grandi passi al lustro di vita, un traguardo importante per un servizio apprezzato da tante famiglie di Piacenza, provincia e non soltanto. Questo il bilancio della presidente Musial: "La grande avventura della nostra scuola ha concluso il quarto anno dell'attività.  Metà dei quali vissuti nel cercare di adattare le forme dell'insegnamento alla situazione creatasi con la pandemia.  Credo che siamo riusciti ad adattarci bene. Non è stato facile. Cosa ci riserva il futuro, questo non lo sappiamo ma siamo certi di poter contare sul sostegno e sull’affetto di tante persone".

Un augurio di buona estate a bambini ed insegnati, e arrivederci ad ottobre per un altro anno da passare assieme con tante scoperte e avventure!

Luca T.

Condividi sui tuoi social

Redazione Sito

L'account di gestione ufficiale della Redazione del nostro Sito parrocchiale, responsabile della gestione del sito web e dei canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *